Miglior tariffa internet garantita
Prenota ora

Hai bisogno di aiuto?

T.  + 39 06 323 11 44

E. info@residenzadiripetta.com

Storia

Storia

Scoprite la nostra storia

Gioiello barocco risalente al XVII secolo, Residenza di Ripetta è un ex convento.

Entrare nella sua ampia e lussureggiante corte interna è come addentrarsi in un’oasi in pieno centro a Roma. Dipinti, statue e affreschi d’epoca adornano i suoi spazi suggestivi, sebbene l’albergo vanti anche una notevole collezione di arte contemporanea.

Situata tra Piazza del Popolo e Piazza di Spagna, nei secoli scorsi la Residenza di Ripetta ha ospitato ragazze nubili e devote “dotate di buon talento nonché di intensa e generosa compassione” per “tenerle lontano dai pericoli del mondo e preservare la loro virtù, fino al momento in cui abbiano l’opportunità di sposarsi o di prendere il velo”.

Il convento originale si è sviluppato ed è stato ampliato nei secoli grazie al generoso contributo papale. Uno dei benefattori più illustri è stato Papa Innocenzo XI, il cui busto in marmo si trova oggi nell’attuale Salone Bernini, in passato la chiesa del convento.